Guadagnare online con il forex : la formazione

Guadagnare online con il forex

Sono quasi venti anni che faccio il trader privato professionista ovvero lavoro con i miei soldi e mangio con quello che guadagno dal trading e sono circa 10 che faccio anche il gestore con discreto successo.

La mia formazione come trader è consistita nel trovare innanzi tutto un trader professionista che fosse disposto ad insegnarmi, poi 3 anni a tempo pieno studiando e tradando avanti e indietro tra l’Italia e gli Stati Uniti.

Mi è costata circa 110.000 $ quando il dollaro valeva 1.600 lire, il che significa che quasi tutti i miei guadagni ottenuti con altri lavori sono stati investiti nella mia formazione di trader.

A questo aggiungiamo la preparazione scolastica, almeno un po’ di basi matematiche e statistiche sono necessarie non tanto per poter tradare quanto per poter capire quali e quante sono le cavolate che sentiamo.

La preparazione linguistica, senza Inglese almeno discreto è praticamente impossibile pensare di fare questa professione, tutto il materiale decente è in inglese, tutti i contratti sono in inglese, i migliori broker sono inglesi o parlano inglese, ecc…

Un livello di intelligenza sufficiente ma comunque se è un po’ superiore alla media è meglio.

Una capacità di autocontrollo e disciplina che sicuramente deve esserte superiore alla media …

E tanta tanta pazienza…

Bene Sig. Mario o Sig.ra Maria, se vi riconoscete in queste specifiche potete pensare di fare della speculazione finanziaria nel Forex il vostro futuro professionale, altrimenti lasciate perdere o cercate qualcuno che vi insegni qualche stratagemma per cercare di guadagnare un pochino di soldi!

Ho detto stratagemma non ho detto analisi tecnica o fondamentale con tutti gli oscillatori, indicatori e strategie più o meno fasulle che si portano dietro.

Stupide teorie testate e aggiustate sugli storici del mercato che vanno bene per vendere inutili corsi di trading on line, vendere e-book, libri di cui nel migliore dei casi non capirete nulla e vi allontaneranno del trading, semplici operazioni di web marketing per guadagnare un po’ di soldi sulla vostra pelle e sulle vostre illusioni.

Io faccio il trader privato e so quello che faccio, se con un conto da 25.000$, il minimo per pensare di essere un vero trader, entro in un operazione da 10 pips con 25 lotti guadagno 2.500$ in mezzora, poi vado in spiaggia con la mia famiglia!

Chi me lo fa fare di stare a rompermi le balle con un gruppo di persone che non sanno nulla, che non diventeranno mai dei traders profittevoli, che non hanno le basi nemmeno per capire cosa dico e magari mi fa domande stupide rubandomi un sacco del mio prezioso tempo?

E’ sì perché nessuno è eterno, ed il proprio tempo è il bene più prezioso che abbiamo.

Con il risultato che: se ho trovato abbastanza allocchi e se tutti pagano,  incasso gli stessi soldi!

Ma poi debbo ricominciare la caccia agli allocchi, un lavoraccio!

Bene avete scoperto perché i traders professionisti come me non si fanno pubblicità per vent’anni a parte gli amici, nessuno sapeva nemmeno che esistessi, e soprattutto molto, molto raramente fanno formazione.

Volete formazione da un professionista?

Prima di tutto dovete trovarlo, un operatore con conti propri di almeno 50.000$ e che da anni si guadagni il pane solo con il suo trading, poi preparatevi a spendere 150/200.000$ in un anno o due così forse lo convincerete e avrete una formazione reale, il resto è acqua fritta.

Volete un altro motivo per cui i professionisti non fanno formazione?

Il trading richiede innanzi tutto una completa onesta intellettuale e accettazione della realtà.

Noi quando entriamo in un trade possiamo guadagnare o perdere, e se perdiamo non ci sono scuse, il marcato ha sempre ragione, l’unica cosa da fare è analizzare ciò che si è fatto in modo sincero ed onesto.

Questo non va bene per fare “formazione” agli aspiranti ricchi trader…

Il vero formatore deve far vedere solo quanto è bravo e come funzionano bene le sue tecniche super segrete che insegna solo a pochissimi.

Peccato che non ci sia nessuno che fa vedere cosa fa veramente in tempo reale con conti reali, vediamo sempre grafici di ieri o del mese scorso.

L’unico scopo e farvi vedere come funziona bene la nostra tecnica gestita da noi e quanto abbiamo guadagnato, peccato che sia praticamente tutto fasullo.

Ci mostrano solo trade vincenti in modo da farci aprire i conti di trading e pensare che con la loro formazione tutto è facile.

I più seri almeno vi dicono di tradare sulla carta, con conti demo e danaro virtuale, ma non è che vorranno i vostri soldi tutti per loro?

Stupidaggini!  Un ottimo trader professionista guadagna quando va bene nel 60/65% dei casi, le altre volte perde! Sono la strategia di trading e gestione di cassa che portano i guadagni.

E allora ecco che la formazione si concentra su tutto e di più: oscillatori e indicatori miracolosi che cascano dal cielo.

E Macd, Stocastico, AVGR, RSI, Momentum  diventano il vostro credo e tutti sapete come funzionano come usarli, ma nessuno sa perché non funzionano e perché vi fanno perdere soldi.

Poi dato che perdete non vi piacciono più, e allora arrivano le strategie orientali, i pattern sulle Candelstik, gli Ikimoku, gli Heinken piattaforme con grafici impressionanti, dove si vede di tutto tranne i prezzi di marcato!

Tutto solo per uno scopo:

Non farvi capire nulla e tenervi agganciati all’amo, sarete sempre voi ad aver interpretato male questo chiarissimo segnale ma tranquilli, basta un semplice corso di approfondimento per uscire dal tunnel e recuperare tutto.

BALLE!

In vent’anni ho conosciuto molti professionisti ma non ne ho mai conosciuto uno che si guadagnasse da vivere con il trading che usasse queste porcherie.

Un giorno l’altro vi spiegherò anche tecnicamente il perché non solo non funzionano ma sono addirittura dannosi per il momento fidatevi della mia parola e della vostra intelligenza.

Ultima cosa piuttosto divertente, la maggior parte dei Broker offre corsi di trading gratuiti sponsorizzado fantastici formatori, per apprendere queste splendide strategie vincenti.

Tenendo conto che un Market Maker prende posizione contro di voi, perciò se voi guadagnate lui perde e vi deve pagare, vi sembra verosimile che vi insegni il modo migliore per fargli perdere soldi?

Se la vostra risposta è sì, siete …

 


bannerneo

Hai visto il banner qua sopra??? Io ci sono riuscito! Clicca su “VAI ALLA GUIDA >>” e accedi alla mini guida che in 9 semplici passaggi ti spiegherà passo-passo come ho fatto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *