Business Plan – Creare il Modello Giusto

business plan

Il business plan è un progetto di investimento per la creazione di una nuova impresa; prima di iniziare una nuova attività risulta quindi importante creare un business plan valido basandosi su vari elementi.

Vediamo quali sono le variabili in gioco per l’apertura della propria attività e come possono essere inserite in un business plan efficace.

La passione.

Non c’è niente da fare, se non si ha passione, o se il settore non ci piace a lungo andare l’impresa fallisce.

Si tratta di un fenomeno analogo a quello che succede per gli studenti universitari. tutti puntano ad università che ritengono dare in quel momento più accesso al lavoro remunerativo.

Risultato? Un decimo sfrutta la propria laurea perché è sintomo della propria passione.

Per questo risulta inutile per chi intende aprire un’attività fare uno studio di commercialista invece di un’officina quando si ha  la passione per l’auto.

Le differenze si vedono nel tempo, così come la qualità del prodotto offerto.

Studio di settore.

Tutti vogliamo aprire un’attività, ma quante ce ne sono analoghe nella stessa via, nello stesso paesino?

Quante di queste attività, pur in zona centrale, sono fallite a causa della crisi?

Quale concorrenza troveremo una volta aperta la nostra attività?

Perché e come possiamo risolvere l’inconveniente?

Sono domande da porsi prima di aprire un’impresa.

Analisi del mercato.

Se avete deciso di inserire la vostra attività in una determinata città, dovreste prima sapere se ci sono clienti interessati: vale la pena di fare un sondaggio, per sondare un po’ il terreno e vedere se si soddisfa realmente un bisogno, altrimenti saremmo destinati a chiudere nel giro di un anno.

Quanto tempo trascorrerà tra una vendita e l’altra in media?

Analisi dei costi.

Ogni impresa ha le sue spese fisse (mutuo o affitto, bollette, contributi, tasse) e variabili (registrazione nel registro delle imprese, richiesta di partita IVA, notaio, ecc.).

Per non parlare delle spese pubblicitarie, per organizzazione di eventi, sito, promozione online, ecc.

Tipo di azienda.

Per la vostra attività, di quanti dipendenti avete bisogno? Quali professionalità? Ricordiamo che la professionalità si paga giustamente di più.

Incrementi.

Pensate a come la vostra attività potrebbe espandersi con la traduzione del vostro sito in  lingua cinese, ampliandovi le possibilità di mercato.

Questi spunti sono necessari per la stesura e la programmazione di un business plan efficace in grado di farti guadagnare nel medio-lungo termine (sia che si tratti di un’attività ‘reale’ che online).


bannerneo

Hai visto il banner qua sopra??? Io ci sono riuscito! Clicca su “VAI ALLA GUIDA >>” e accedi alla mini guida che in 9 semplici passaggi ti spiegherà passo-passo come ho fatto!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *