Come Aumentare i Guadagni Adsense

aumentare i guadagni adsense

Non sempre Google Adsense offre un rendimento alto e molti si chiedono come sia possibile migliorare l’efficacia degli annunci Adsense. Ecco otto suggerimenti utili per rendere redditizio il nostro blog a prescindere dall’argomento trattato, dalle collaborazioni e dal vostro posizionamento sui diversi social network.

Selezionate le giuste keyword, quelle più redditizie. Le keyword più redditizie per il nostro argomento sono a portata di mano. Basta sfruttare lo strumento Google Adwords Keytool, inserire l’argomento e cercare le parole chiave più redditizie. Inserendole a puntino nei nostri post, gli annunci saranno più pertinenti. In questo modo, sarete anche più facili da trovare su Google. Consigliamo l’uso delle keyword che generano più di 1000 ricerche locali e lunghe (cioè costituite da più parole, in modo da creare una ricerca più mirata).

Scrivete nuovi contenuti. Se scrivete tutti i giorni, prima o poi il vostro sito viene notato. Se non potete scrivere tutti i giorni, cercatevi un articolista, oppure scrivete due-tre volte alla settimana. L’importante è che i vostri articoli siano di qualità e a cadenza regolare. Considerate che gli annunci sono pertinenti a nostro sito e ai suoi contenuti.

Create un punto di riferimento utilizzando un tema specifico. In questo modo, riuscirete anche a generare maggiore traffico sul vostro portale: cercate di analizzare aspetti diversi dello stesso argomento.

Scegliete i formati grandi. I formati più grandi consentono maggiori annunci, quindi maggiore possibilità di attrarre l’utente e di guadagnare con il vostro blog.

Posizionate gli annunci nel modo giusto. Un utente si aspetta un annuncio di testo grande su un articolo di 300 parole. Non se lo aspetta su 200. Posizionate i vostri annunci in punti strategici e non fallirete: sotto l’intestazione, sotto un’immagine, verso la parte superiore della pagina.

Personalizzate i colori. Google, diversamente dalla concorrenza, permette di scegliere i colori del proprio annuncio per confonderlo meglio con il testo e con il tema del vostro blog. Capitasse all’utente di confondere l’annuncio con l’articolo, siete a cavallo!

Rispettate le regole presenti su Google Adsense.


bannerneo

Hai visto il banner qua sopra??? Io ci sono riuscito! Clicca su “VAI ALLA GUIDA >>” e accedi alla mini guida che in 9 semplici passaggi ti spiegherà passo-passo come ho fatto!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *